Sapevi che la meditazione e lo Yoga possono aiutarti a smettere di fumare? Coinvolgendo la parte inconscia della nostra mente possiamo riuscire a raggiungere obiettivi che sembravano impossibili da realizzare

L’incidenza del fumo sul cuore e sulla circolazione è impressionante: fa aumentare la pressione arteriosa, accelera l’aterosclerosi, ostacolando la circolazione del sangue nei vasi e aumentando il rischio di infarto e ictus. Nei fumatori il carcinoma polmonare ha una frequenza 20 volte superiore a quella riscontrata nei non fumatori. La speranza di vita di un fumatore è di 8 anni inferiore a quella dei non fumatori. Anche nei figli di fumatori si riscontra una più alta incidenza di bronchiti, polmoniti e crisi asmatiche.

I problemi circolatori, poi, possono determinare:

  • impotenza nell’uomo;
  • declino mentale;
  • invecchiamento precoce della pelle

Il catrame e altre sostanze contenute nelle sigarette sono cancerogene e, oltre a irritare le vie respiratorie, ingialliscono i denti, contribuiscono all’alito cattivo e alla sensazione di amaro in bocca.

E, allora, pur consapevoli degli effetti nocivi, come mai si accetta di fumare?

In Italia ogni anno, per il fumo, muore un numero di persone uguale al numero di vittime che si avrebbe se ogni giorno cadesse un aeroplano pieno di passeggeri. Con un tale rischio nessuno accetterebbe più di volare. Perché allora si accetta di fumare?

Sui pacchetti di sigarette, troviamo spesso frasi scritte a caratteri cubitali come: IL FUMO UCCIDE, IL FUMO È CAUSA DI MORTE PRECOCE, IL FUMO CAUSA IMPOTENZA, e ci sono anche raffigurazioni di immagini forti come tumori e gente morta.

Queste frasi e immagini, però, non sortiscono alcun effetto sulla nostra mente inconscia e raggiungono soltanto la parte conscia, che è la nostra mente critica, con cui analizziamo in maniera logica e razionale le informazioni dell’ambiente esterno, che non ci persuade ad attuare cambiamenti. Svolte importanti che, invece, possono avvenire quando la mente viene stimolata a livello inconscio e, quindi, assimila e conserva le informazioni senza rendersene conto.

In altre parole, l’inconscio è uno strumento che abbiamo a disposizione per modificare e migliorare il nostro modo d’essere.

Le cattive abitudini e i vizi sono radicati dentro noi perché ripetuti tante volte inconsciamente, ma la buona notizia è che queste abitudini, così come sono state fissate, possono anche essere rimosse.

Ed è su questo principio fondamentale che si basa il corso che voglio proporti.

Come ti ho accennato in questo articoloesistono delle tecniche di rilassamento psicomotivazionale efficaci per riprogrammare la tua mente e attuare il cambiamento desiderato, una volta per tutte, e smettere di fumare!

Smettendo di fumare i benefici possono essere immediati…

  • una migliore respirazione
  • una maggiore capacità nella percezione di odori e sapori

…ma anche a lungo termine:

  • aumenta la speranza di vita;
  • si riduce il rischio di tumori;
  • scompaiono tosse e catarro;
  • si riducono le infezioni alle vie respiratorie;
  • si evitano bronchiti croniche ed enfisemi;
  • migliora la circolazione e si riduce il rischio di infarto e di ictus;
  • migliora l’efficienza fisica e si previene l’impotenza;
  • migliorano i riflessi;
  • diminuiscono gli incidenti stradali e sul lavoro;
  • si riduce il rischio di osteoporosi;
  • le fratture guariscono prima;
  • migliora la qualità del sonno;
  • aumenta la fecondità e migliora lo stato di salute del nascituro;
  • migliora lo stato della pelle e dei capelli;
  • si elimina l’odore (sgradevole) di fumo;
  • e anche da un punto di vista economico si ha un notevole risparmio.
SCOPRI COME

Per ottenere successo e liberarti dal fumo dovrai applicarti con dedizione per 21 giorni: il tempo necessario per acquisire delle nuove abitudini!

Come accennavo nel primo articolo,  il corso è strutturato in 7 pratiche (audiorilassamenti). L’ascolto va eseguito stando distesi comodamente a pancia in su, su un letto o un tappetino, e indossando le cuffie.

Le 7 pratiche vanno così suddivise:

  • Nella prima settimana, ogni pratica va ascoltata due volte al giorno, preferibilmente la mattina, prima di colazione, e la sera, prima della cena.
  • Quando avrai ascoltato le 7 pratiche per due volte al giorno, ripeti lo stesso ciclo per le due settimane successive!

Ora che sei consapevole delle conseguenze del fumo, e se la prima pratica che ti ho proposto ti ha convinto, passa all’azione e completa il corso per cambiare in meglio la tua vita… adesso!