Elisa Cerrone che ha lasciato il corpo e vive nel segno dell’amore tramandato attraverso i suoi gesti

Quando la vidi per la prima volta a Fossacesia il paesino in provincia di Chieti in Abruzzo in cui ha fondato il suo centro yoga “Yoga Center Elisa”, il primo aspetto che notai fu la sua gioiosità e la capacità di mettermi a mio agio accogliendomi col suo sorriso dolce e spontaneo, mi colpì immediatamente la sua vitalità e  bontà d’animo.

Cercando su internet avevo trovato una sua intervista sullo “yoga in volo” disciplina da lei introdotta in Italia e notai subito l’entusiasmo e l’amore che trasmetteva nell’insegnamento, quindi senza pensarci due volte presi il treno ed andai a frequentare il suo corso di formazione, ancora una volta il mio intuito mi aveva indicato la strada giusta e seguendolo si è delineata l’opportunità di incontrare una persona davvero speciale che ha dato un grande imprinting alla direzione che ho scelto di intraprendere nella vita!

Elisa ha studiato con l’allievo diretto di Swami Wenkatesananda, a sua volta allievo diretto e discepolo di Guru Swami Sivananda, quindi ha potuto respirare la purezza e l’essenza dello yoga tramandato dai Saggi dell’India.

Mi ha insegnato ad essere leggero e credere nelle mie capacità, ricordo infatti ai suoi corsi di formazione ero l’unico uomo e mi sentivo goffo dentro l’amaca rispetto alle mie colleghe che volavano leggiadre come farfalle, ma lei aveva sempre parole dolci ed incoraggianti e mi ha stimolato a tirare fuori i miei punti di forza e posso dire che mi ha davvero messo le ali, ancora oggi quando insegno yoga in volo ricordo ogni dettaglio tecnico che mi ha trasmesso e mi sembra di sentire la sua voce che mi sussurra consigli per incoraggiare i miei allievi.

La sua forza protettrice era manifesta in particolar modo con gli amici animali, che amava profondamente, attorno al centro yoga aveva creato un’area dedicata ai cani vittime di abbandono che adottava di continuo, e i gatti erano i suoi migliori amici, lei stessa sembrava aver assunto le sembianze di una gatta, questa è l’impressione che mi ha sempre dato, quando la vedevo volteggiare sull’amaca con movenze feline ed aggraziate che trasmettevano grande energia e creatività.

Per salvare gli animali metteva a repentaglio sè stessa e affrontava anche le autorità, membro degli animalisti italiani ha condotto tante battaglie in prima linea, il caso più eclatante che finì anche sulla trasmissione televisiva “striscia la notizia” riguardò una lotta contro un allevamento di visoni a seguito della quale venne anche arrestata.

yogainvolo-elisabettaLo spirito combattivo che l’ha sempre contraddistinta anche nella lotta alla malattia che ha affrontato con forza e coraggio fino all’ultimo giorno di incarnazione nel suo corpo terrestre, rende onore al suo nome spirituale “Durga” che rappresenta l’aspetto guerriero della Madre Divina che viene raffigurata come una donna con otto braccia che impugnano armi e mimano mudra (gesti simbolici) e che cavalca una tigre, in pratica l’incarnazione dell’energia femminile.

Tra noi si era creato un rapporto meraviglioso e spesso andavo a trovarla, oppure lei veniva in Sicilia per trascorrere del tempo insieme e praticare yoga e meditazione, una vera yogini, e non è facile incontrare qualcuno che insegni yoga e nel contempo incarni con tutta se stessa lo stile di vita yogico.

Questo sincero amore per lo yoga ci rendeva affini e per questo motivo progettavamo insieme incontri e seminari e anche l’idea di creare insieme una formazione unendo le nostre competenze!

Questi progetti e obiettivi li porterò avanti con determinazione sentendo il suo influsso e la sua presenza sempre insieme a me!

Leggi l’intervista ad Elisa a questo Link >

Con il mio fratello spirituale Snupo ho sentito di dedicarle un brano “Per Elisa Durga” che sono certo lei apprezzi, ricordo infatti che trovava divertente sentire i miei rap improvvisati e che nutriva stima e affetto anche per Snupo!

Questo è il Brano dedicato ad Elisa

Il ringraziamento più grande che voglio farle è per avermi fatto incontrare persone speciali che sono diventati miei grandi amici e compagni di cammino, ho raccolto alcune loro testimonianze in questo articolo che possano rendere idea della persona eccezionale che Elisa è sempre stata e, della guida che ha rappresentato per molti.

CHI L’HA CONOSCIUTA HA DETTO

Elisa ha segnato profondamente e positivamente la mia vita. Ho iniziato a praticare yoga con lei ma per me è stata molto più che una maestra. La sua energia positiva e amorevole ti avvolgeva e nutriva. Come una madre mi ha guidato in questi anni con la sua forza e Il suo amore permettendomi di crescere e di sbocciare.
Marialaura
Mi ricordo di una meditazione fatta anni fa, la sua voce mi ha guidato in una luce bianca indimenticabile. Il ricordo della sua voce ancora mi guida ogni giorno, il pensiero corre sempre a lei che è stata e resta un’anima preziosa per me e per tutti quelli che l’hanno conosciuta. Ci ha illuminato dentro e fuori la mente, il corpo e l’anima. Ci mancherà ogni giorno
Gianfranco
Ritrovate a un certo punto sullo stesso percorso, che non sempre sappiamo dove ci porterà, ma che abbiamo scelto con tanta determinazione, ci siamo riconosciute, guerriere dal cuore sofferente, che però con coraggio vanno avanti.  Buon viaggio Anima bella.
Katia
Elisabetta l’ho conosciuta durante un ritiro. Nacque subito una bella amicizia che si è ampliata nel momento in cui seppi della sua salute. Da allora è stato un comunicare con il cuore aperto.  Ora mi manca …Quel sentimento ha fatto sviluppare un mio pezzo in collaborazione con il mio fratello Vinayaka Vincenzo Citto. Per Elisa Durga
Snupo
Elisa per me è stata una grande insegnante! mi ha trasmesso tutto l’amore per lo yoga e soprattutto per la vita! in me ha fatto scattare la voglia di mettermi in gioco e grazie a lei ho capito quanto amore e dedizione ci vogliono per inseguire un sogno! la porterò per sempre nel mio cuore!
Mariana
Elisa è stata la mia prima Maestra di Yoga. Con amore e grande fiducia mi ha preso per mano e mi ha guidato sulla strada dello yoga e dell’insegnamento. Ha piantato in me non solo il seme della passione verso questa disciplina, ma anche quello della dedizione nel trasmettere con amore e senza riserva la magia dello Yoga. È e resterà per Sempre un punto di riferimento occupando uno spazio importante nel mio cuore!
Veronica
Elisa mi ha insegnato la bellezza della leggerezza e la meraviglia della sospensione… che possa essere ora il ponte tra terra e cielo.
Silvia
Ho conosciuto Elisa in un momento buio della mia vita ed è stata per me come un faro nella notte. Sarò sempre grata per averla incontrata sul mio percorso di vita. Impossibile dimenticare i suoi insegnamenti, la sua voce calda, la sua energia. Impossibile dimenticare Lei.
Sonia

Leggi l’intervista ad Elisa a questo Link >