Stai cercando di smettere di fumare ma proprio non riesci ad abbandonare questo vizio? In questo articolo ti illustrerò quali sono gli effetti negativi del fumo sul nostro organismo e i meccanismi che ti impediscono di smettere di fumare. E poi, se lo vorrai, ti proporrò una via pratica per agire concretamente e liberarti finalmente da questo problema.

Le sostanze nocive contenute nelle sigarette sono migliaia. Tra le più citate, possiamo ricordare: il catrame, il monossido di carbonio e la nicotina.

Il fumo può accrescere il rischio di molti tipi di tumore alle vie respiratorie, al rene e alla vescica. La menopausa, per chi fuma, potrebbe essere anticipata e più alto è il rischio di osteoporosi.

Nelle donne, il fumo può comportare il rischio di tumori all’utero, diminuire la fecondità e aumentare il rischio di aborti, parti prematuri, neonati sottopeso e morti premature e, in gravidanza, può causare un ritardo di crescita, di sviluppo mentale e polmonare del bambino.

A creare l’effetto di dipendenza è la nicotina

Quando essa arriva ai polmoni, passa nel sangue e arriva al cervello in pochi secondi. Inoltre, questa sostanza stimola la liberazione di dopamina e adrenalina, generando un effetto eccitatorio, sia a livello della mente che del corpo. Poco dopo, però, può subentrare un effetto deprimente, che spinge a fumare ancora per provare di nuovo gli effetti positivi. La nicotina, infatti, è considerata una droga a tutti gli effetti e, inoltre, ha la capacità di passare nel latte materno.

Nel fumatore si crea una dipendenza psicologica, una vera e propria sindrome da astinenza

Essa si manifesta con:

  • irritabilità
  • ansia
  • difficoltà di concentrazione

Oltre al proprio benessere, quindi, uno dei motivi per cui si  decide di smettere è rappresentato dalle persone che ci circondano, che inalano involontariamente il fumo passivo, uno dei più pericolosi fattori inquinanti e pericolosi per la salute dei non fumatori.

Se hai letto questo articolo, evidentemente hai già deciso: sei preoccupato per la tua salute e per quella dei tuoi cari e vorresti riuscire a smettere di fumare.

Ebbene, c’è un modo per liberarsi da questa dipendenza

Esistono delle tecniche di rilassamento psicomotivazionale, efficaci per attuare il cambiamento desiderato e smettere finalmente di fumare!

Il percorso che propongo richiede 21 giorni di dedizione ed è strutturato con 7 pratiche fruibili in formato audio.

Mi sono formato con Massimo Gatto che, attraverso un lungo lavoro di ricerca, ha unito pratiche di rilassamento tradizionali come lo yoga nidra, il training autogeno e il rilassamento progressivo allo studio dell’ipnosi e della pnl, realizzando un metodo in grado di ottenere risultati veloci ed efficaci.

Passa all’azione! La prima pratica è gratuita

Ascolta la prima pratica che ti fornisco gratuitamente e inizia sin da subito a cambiare in meglio la tua vita e quella delle persone che ti stanno intorno!

La trovi in questo stesso audio dopo il suono della campana.

INIZIA ADESSO

Quindi, mettiti comodamente disteso a pancia in su, su di un letto o su un tappetino, e indossa le cuffie per l’ascolto.

Se questo primo audio ti ha conquistato, nel prossimo articolo potrai scoprire  l’intera struttura del corso e come utilizzarlo nei 21 giorni previsti dal trattamento.

Rimani sintonizzato!