Vuoi scoprire l’Elisir dello Yoga?

Di |2018-12-04T12:25:26+00:0027 novembre 2018|meditazione, yoga|

Perchè accontentarsi della sola pratica delle Asanas piuttosto che scoprire il senso più profondo dello Yoga? Il Centro Tao dedica alla scoperta dello Yoga come stile di vita un Corso in tredici incontri.

Infiniti sono i possibili stili di vita, tanti quante sono le esperienze umane e le tradizioni culturali moltiplicate per le innumerevoli inclinazioni personali.

Alcuni stili di vita sono limitati e limitanti, altri invece tendono a espandere e a realizzare l’innato potenziale umano, valorizzando la bellezza interiore e creando benessere per tutta l’umanità.

LO STILE DI VITA YOGA

Lo Yoga è indubbiamente uno di questi ultimi, con la sua multi-millenaria storia, le sue raffinate pratiche intuizionali e psicofisiche, coltivate e migliorate nel tempo da numerosi saggi e sconosciuti praticanti, ognuno con il suo inestimabile apporto di altruistica benevolenza.

La pratica dello yoga è tanto affascinante quanto poco conosciuta. La sua diffusione in occidente, infatti, è prevalentemente limitata alla pratica delle Asanas,  ormai riconosciute come esercizi capaci di migliorare la salute fisica e psichica umana.

Lo Yoga, in realtà, nasconde aspetti e benefici riservati a chi intenda approfondirne la sua conoscenza e pratica.

RICHIEDI INFORMAZIONI

I TRAGUARDI DA RAGGIUNGERE

successo-con-lo-yogaGodere di una buona salute ed equilibrio psichico non è mai bastato a soddisfare l’anelito d’infinito che definisce l’animo umano. Secondo lo yoga, tali felici condizioni sono solo la necessaria base da cui partire per realizzare il potenziale esistenziale di ognuno di noi.

Incarnando con umiltà e determinazione lo spirito dello yoga, infatti, si può sconfinare oltre le normali aspirazioni di una vita serena, dignitosa e utile alla collettività, esplorando il senso stesso dell’esistenza umana: la realizzazione del Sé.

Contrariamente a ciò che si crede, tale realizzazione non necessita il rifugiarsi nella solitudine, disinteressandosi del mondo. Tutt’altro, perché la realizzazione dell’infinito passa attraverso la perfetta espressione d’unità con il tutto, quindi chi pratica yoga è completamente investito nel benessere di tutti gli esseri viventi e nella tutela dell’ambiente che sostiene tali vite.

RICHIEDI INFORMAZIONI

IL CORSO

Il corso organizzato dal Centro Tao di Messina, comprende 13 incontri a partire dal 7 Dicembre 2018 fino al 9 giugno 2019, di cui due weekend in ritiro a Ispica.

L’obiettivo è “svelare” lo yoga  come stile di vita, andando oltre l’aspetto teorico e filosofico, proprio perché le realizzazioni sottili possono solo essere sintetizzate da ognuno di noi attraverso la pratica e la meditazione.

La comprensione del perché dello yoga offrirà opportunità ai partecipanti di assaggiare il suo elisir d’amore, indispensabile ingrediente per entrare in connessione con il Sé interiore, e con l’essenza d’infinito che esiste in ogni cosa.  (Dada Ganadevananda)

IL PROGRAMMA DEL CORSO

  • 7 Dicembre: Il ruolo dell’amore nel progresso yogico
  • 21 Dicembre: Il fondamentale effetto del cibo sulla mente
  • 18 Gennaio: I cakra, le propensità mentali e il mantra
  • 01 Febbraio: Il senso e la pratica della meditazione
  • 22 Febbraio: I livelli della mente
  • 08 Marzo: L’autodisciplina e lo stress
  • 16 Marzo: Il Tantra – La figura del guru
  • 05-07 aprile: L’etica yogica (ritiro)
  • 19 Aprile: Che cos’è il dharma
  • 03 Maggio: La cosmologia yogica
  • 17 Maggio: Vita, morte e rinascita – i samskara
  • 31 Maggio: Il neoumanesimo
  • 7-9 Giugno: La Teoria dell’Utilizzazione Progressiva (Ritiro di fine corso)

RICHIEDI INFORMAZIONI

Acconsento all'uso dei dati personali secondo la direttiva della Privacy disponibile qui

Chi è l' Autore:

Dada
Dada Ganadevananda è un monaco yoga dell’Ananda Marga nato in Italia che da trent’anni pratica e insegna gratuitamente la meditazione e lo stile di vita yogico a chiunque sia sinceramente interessato a impararli, e senza pregiudizi di razza, religione, stato sociale, sesso o qualsiasi altro elemento discriminante di matrice umana. Oltre alle pratiche yoga, Dada ha anche propagato l’omeopatia nei molti paesi del Sud-est asiatico, dell’estremo oriente, del medio oriente e nell’America latina in cui ha lavorato, organizzando progetti di soccorso medico gratuito per i bisognosi e spesso formando giovani omeopati locali. Egli ha organizzato e partecipato a diverse operazioni di soccorso alle vittime di disastri naturali, per ultimi il terremoto di Haiti e lo tsunami in Giappone, aiutando non solo a risolvere le difficoltà fisiche, ma anche pacificando le menti e riscaldando i cuori.

Lascia un Commento