Il 15 giugno un evento imperdibile dell’inizio della stagione estiva del Centro Tao: la danza cosmica di Shiva e Shatki, attraverso la pratica yoga e la musica meditativa.

L’intero universo è stato creato da SHIVA e SHAKTI”. Essi simboleggiano due polarità opposte, due principi assoluti ed eterni: il Maschile e il Femminile che, attraverso la loro unione, danno vita all’intera manifestazione.

È su questo principio che si basa la magia tutta da vivere dell’imperdibile evento che il 15 giugno si svolgerà al Centro Tao, prima dell’ inizio della stagione estiva per inaugurare un nuovo inizio delle attività che si svolgeranno in estate. Dalle 17.30 alle 20.00, infatti, avrete la possibilità di partecipare a due lezioni di yoga indimenticabili, accompagnate dal fascino della musica dal vivo.

Gli insegnanti del Centro Tao, Vincenzo Citto e Flavia Scalici, insieme al musicista meditativo Luka Zotti vi condurranno in un viaggio mistico attraverso la musica, le asanas e la meditazione, per scoprire gli aspetti universali di Shiva e Shakti che albergano dentro ognuno di noi.

Lo yoga, agendo sul mondo simbolico, permette di rappresentare tutte le forme esistenti e, attraverso il corpo, di “risvegliare ciò che è già inscritto in noi stessi”.

L’energia maschile e femminile di Shiva e Shakti si manifestano nella pratica yoga.

Il congiungimento di SHIVA e SHAKTI simbolizza l’impulso a riunire “l’essere”, la consapevolezza e la potenza, l’energia, l’aspetto trascendente e quello immanente.

  • SHIVA rappresenta l’essere, l’immutabilità, il principio cosciente;
  • SHAKTI è invece il movimento, il mutamento; essa è l’origine di ogni produzione, generazione e vivificazione.

Dall’unione della coppia mistica procede l’intero universo nei suoi aspetti sia statici e stabili, sia dinamici; sia nelle forme coscienti, che in quelle immateriali e inconsce.

La prima lezione, dalle 17.30 alle 18.30, sarà condotta da Vincenzo Citto, ideatore del Centro Tao e Ricercatore Spirituale, che insegnerà Anukalana Yoga e, con approccio dinamico, vi guiderà in una pratica vitale ispirata all’energia creativa “Shakti”. Attraverso Vinyasa (sequenze) coinvolgenti, riuscirete a raggiungere uno stato di calma e libertà dalle tensioni fisiche ed emotive, immersi nella ritmata ed energizzante musica dal vivo del poliedrico Luka Zotti.

La seconda lezione, dalle 19.00 alle 20.00, sarà condotta da Flavia Scalici, Esperta Insegnante e Naturopata, che insegnerà Hatha Yoga con approccio meditativo, mediante una pratica interiorizzante ispirata all’energia cosciente “Shiva” attraverso Asanas (posture) riequilibranti, su una colonna sonora eterea realizzata dal vivo. L’evento si concluderà con un rilassamento sonoro dal potere trascendente.

Sarà possibile prenotare una lezione singola o, se si desidera vivere un’esperienza più completa, entrambe le lezioni, per abbracciare sia una pratica dinamica che una pratica rilassante, sulle note del concerto meditativo.

ACQUISTA I BIGLIETTI

A TU PER TU CON LUKA ZOTTI

luca-zottiPolistrumentista, artista visivo e liutaio, Luka Zotti crea musica originale per rilassamento, meditazioni e accompagnamento delle pratiche yoga, combinando in un suo stile personale ambient, elettronica e world music.

Progettista e creatore di strumenti musicali unici che fondono arte e liuteria, è l’ideatore della Tree Pad Key Guitar.

Si è diplomato presso la Civica Scuola di Musica di Desio (Milano). Ha inoltre un diploma di Maestro d’Arte e Artigiano conseguito presso l’Istituto statale d’Arte di Cantù (Co). Nel 2000 inizia a praticare di yoga e seguire diversi seminari relativi alle pratiche di ricerca del benessere psico-fisico, nel 2002 riceve il primo livello di Reiki e, nel 2018, la qualifica di “Istruttore Yoga” con la tesi “Yoga & Musica”.

Album ed esibizioni dal vivo di Luka sono colonna sonora durante sessioni di yoga, seminari e corsi di formazione in diverse strutture per il benessere.

Ha prodotto e pubblicato undici album di musica ambiente e per meditazione, le composizioni si rifanno alla natura e ai suoi ritmi, agli elementi, alla bellezza.

ACQUISTA I BIGLIETTI

1- Raccontaci di te: quando e come nasce la tua passione per la musica per yoga e meditazione?

Sono un polistrumentista, suono da 26 anni, da 20 pratico yoga e seguo un cammino di crescita spirituale. La passione per le vibrazioni sonore e i benefici dello yoga si sono fuse naturalmente e mi hanno portato a realizzare diversi album di musica per il benessere: ho composto e prodotto finora undici album tra ambient e world music, con atmosfere ideali per la pratica yoga, meditazione, rilassamento e massaggi, i quali  vengono utilizzati in diversi centri yoga in Italia e anche all’estero.

La passione per la musica dal vivo e i suoi profondi benefici mi hanno portato a proporla all’interno di eventi legati allo yoga come ritiri, “Concerti Meditativi (rilassamenti sonori in shavasana)”, “Lezioni di yoga con musica dal vivo” (in collaborazione con diversi insegnanti yoga) e “Seminari di Yoga & Musica  – Il potere delle vibrazioni sonore” (essendo anche io insegnante yoga).

2 – Sappiamo che sei anche liutaio e costruisci degli strumenti davvero unici che utilizzi durante i tuoi eventi. Oltre a questi quali altri strumenti utilizzerai durante l’evento al Centro Tao?

Sì, sono anche liutaio, ideatore e costruttore di diversi strumenti musicali. Quelli più particolari e innovativi si chiamano “Centrali Sonore”, una fusione tra opera d’arte e strumento musicale, come la “Tree Pad Key Guitar” che incorpora chitarra, tastiera, percussioni/pad e multi effetto. In questo evento utilizzerò anche la mia ultima creazione “Nuvole dorate”.

Utilizzo questi strumenti durante i miei eventi live insieme a un antico harmonium indiano (interamente restaurato da me), voce, campane tibetane e altri strumenti ancestrali.

3- Sei anche pittore e realizzi dipinti meditativi. Sarà possibile poter ammirare queste opere all’evento?

Sì, adoro l’arte in tutte le sue forme e oltre agli strumenti musicali creo anche dipinti meditativi, mi piace definire anche queste come “opere per il benessere”. Si tratta, infatti di dipinti che suscitano pace e rilassamento, colori e atmosfere oniriche che favoriscono la meditazione. Alcune di queste opere saranno presenti all’evento, da sempre mi piace allestire il palco con opere d’arte.

Ho trasferito questi dipinti anche su delle sculture luminose, le “Chitarra Lampada”, opere tra suono, luce e colore.

Recentemente, ho anche creato delle T-shirt con i miei dipinti meditativi, magliette ideali per la pratica yoga o semplicemente per indossare un po’ di “arte per il benessere” .

4- Perché partecipare a questo evento può essere definita un’esperienza unica?

Perché i benefici dello yoga sono davvero profondi e, uniti alla musica dal vivo, si moltiplicano a livello esponenziale, per un’esperienza di benessere unica e indimenticabile.

Oltretutto, ci saranno i due insegnanti (Vincenzo Citto e Flavia Scalici) che illustreranno due pratiche diverse e complementari (Shiva e Shakti). La musica dal vivo curata da me sarà “intuitiva” ossia ispirata e creata in tempo reale, in un dialogo tra Yoga e Musica, tra vibrazioni sonore e i diversi stili yoga proposti dagli insegnanti. Sarà un’esperienza unica e irripetibile, di cui tutti i presenti potranno gioire e portare con sé l’eco durante i giorni a seguire.

Prenotazioni:

Lezione “Shakti” con Vincenzo (pratica Vinyasa-Dinamica con musica dal vivo Energizzante)

  • ore 17.30 – 18.30 – Costo 15,00 euro (max 15 posti) -> ACQUISTA QUI

Lezione “Shiva” con Flavia (pratica Hatha-Meditativa con musica dal vivo e rilassamento sonoro)

  • ore 19.00 – 20.00 – Costo 15,00 euro (max 15 posti) -> ACQUISTA QUI

Pratica completa con tutte e due le lezioni